Cinema Cosenza CULTURA

Aperta la dodicesima edizione del Premio Mario Gallo

Dal 2007 la Cineteca della Calabria organizza il Premio Mario Gallo, intitolato alla memoria dello sceneggiatore e produttore cinematografico nato a Rovito ed assegnato ogni anno a cineasti italiani e internazionali che si sono distinti nel loro settore. La dodicesima edizione, aperta alla Biblioteca Nazionale di Cosenza il 20 ottobre con l’inaugurazione della mostra “Cinema della Grande Guerra”, prosegue venerdì 26 al Cinema Garden alle ore 20:30 con la proiezione di “Decalogo 10”, decimo ed ultimo dei dieci mediometraggi realizzati dal regista Krzysztof Kieślowski per la TV ed ispirati ai dieci comandamenti. Insieme alla proiezione si terrà l’incontro con l’attore e regista Jerzy Stuhr e con Ugo Rufino, Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Cracovia. 
Diversi i film in programmazione alla Biblioteca Nazionale. “Le scarpe al sole” di Marco Elter (29 ottobre), “Uomini contro” di Francesco Rosi (30 ottobre), “Charlot soldato”, “Torneranno i prati” di Ermanno Olmi, “Maciste alpino” di Giovanni Pastrone con accompagnamento musicale di Marco Dal Pane. Il 5 novembre, alle ore 17, si terrà inoltre la proiezione del corto “Nessuna croce manca” di Andrea Belcastro e, a seguire, la presentazione del libro “La decimazione” di Vincenzo Santoro. L’evento conclusivo del Premio invece sarà “Arrivederci Saigon”, incontro con Wilma Labate al Cinema Modernissimo il 16 novembre alle ore 20:30. Un evento organizzato in collaborazione con MyArt Film Festival.

r.f.c.

FaC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial