POLITICA Unical Zoom

Campagna elettorale all’Unical, il rettore: “Quel regolamento è datato”

“Ho concesso un’aula di rappresentanza istituzionale per la campagna elettorale perché quel regolamento è datato e non condiviso dal mio rettorato: noi siamo aperti al territorio e quindi anche alle manifestazioni promosse dalle forze politiche”. Il Rettore dell’Università della Calabria Gino Mirocle Crisci conferma ufficialmente, tramite la sua portavoce, quanto anticipato dal nostro giornale nei giorni scorsi. La sua decisione di autorizzare la manifestazione elettorale dei Cinquestelle prevista per domani all’UClub in vista delle politiche del 4 marzo, è stata presa in deroga al regolamento vigente. “E così sarà non soltanto per i Cinquestelle – ci tiene a precisare – ma per chiunque farà richiesta delle aule di rappresentanza per la campagna elettorale”.
Il Magnifico supera di fatto, con un gesto consapevole e del tutto autonomo, il dispositivo emanato dal Consiglio d’Amministrazione dell’Unical nel dicembre 2003. Senza attendere che sia lo stesso CdA a rivedere ed eventualmente modificare la norma, Crisci apre le porte del Campus a partiti e “movimenti” che vorranno presentare i loro programmi agli studenti, allo scopo dichiarato di favorire l’incontro fra candidati e comunità accademica.
Questa per noi è una notizia, ed era giusto renderla di dominio pubblico: così è tutto più chiaro.

Die

 

Se vi siete persi le puntate precedenti, leggete qui:

Unical, campagna elettorale solo all’aperto. Ma i 5Stelle aggirano il divieto

Campagna elettorale fra i cubi, 5Stelle autorizzati. Ma il regolamento lo vieta

 

FaC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial