Cinema CULTURA Migranti

Il Cinefilo senza frontiere, rassegna di film al DAM dell’Unical

Torna al DAM dell’Università della Calabria la rassegna di film curata dall’Associazione culturale Entropia in collaborazione con l’Associazione Cinepresi. Il tema che ha ispirato “il CineFilo senza frontiere” quest’anno, in linea con l’omonimo progetto di Servizio Civile Nazionale in corso di realizzazione proprio al Dam, è il tema attualissimo delle migrazioni, della lotta al razzismo […]

Migranti UNICAL

Il Carnevale internazionale di “Studenti senza frontiere”

Il Carnevale all’Università della Calabria quest’anno diventa internazionale. Questo almeno è lo spirito con cui l’associazione culturale Entropia, nell’ambito delle attività previste dal progetto “Studenti senza frontiere”, ha organizzato insieme ai volontari del Servizio Civile Nazionale un’originale iniziativa per il Carnevale 2019. Il 27 febbraio scorso – come ogni mercoledì da ormai più di due […]

CULTURA Migranti MONDI Zoom

Capodanno cinese, gli studenti dell’Unical festeggiano in casa

Il 4 febbraio in Cina si festeggia il Capodanno e quello appena cominciato è l’anno del Maiale. Nella tradizione cinese, il maiale rappresenta l’ultimo segno zodiacale, questo perché, secondo una fiaba cinese il maiale arrivò ultimo ad una gara (vinta dal topolino). Questo è inoltre l’anno del maiale d’oro – evento che avviene ogni 60 […]

CULTURA Migranti UNICAL UNIVERSITÀ Zoom

Unical, volontari del Servizio Civile per l’integrazione degli studenti internazionali

Si sono insediati martedì 11 dicembre, presso il DAM – Edificio Polifunzionale, Università della Calabria, i quattro volontari impiegati nel progetto di Servizio Civile Nazionale “Studenti Senza Frontiere” dell’Associazione Culturale Entropia. Si tratta di Maria Pia Belmonte, Giada Rita Filippo, Antonio Conti e Wanees Mousa, tutti studenti e laureati Unical: per un anno saranno impegnati […]

Migranti PRIMO PIANO UNICAL

Pestaggio all’Unical, il primo aggredito è uno studente italiano

Il pestaggio dello studente paraguayano dell’Università della Calabria non dipende dalla nazionalità straniera della vittima. Lo scriviamo a chiare lettere, perché una prima ricostruzione dei fatti, scaturita dal racconto di una testimone oculare, ha portato ad una lettura faziosa, alimentata probabilmente dal clima che si respira oggi in Italia. Il primo ad essere aggredito quella notte, […]

Migranti UNICAL Zoom

Studente paraguayano aggredito nel Campus perché “parla straniero”

Un pestaggio senza motivo, ai danni di uno studente internazionale dell’Università della Calabria, aggravato forse dalla matrice razzista, “perché – come uno degli aggressori avrebbe detto – parlava straniero”, è successo nella notte tra venerdì e sabato, proprio nel Campus universitario, dopo una festa alle Maisonnettes. Il gruppo di picchiatori era formato, secondo le prime […]

Cosenza Migranti MONDI

La Terra di Piero, la lezione dei volontari agli studenti dell’Unical

La Terra di Piero è un progetto nato nel 2011, dopo la morte di Piero Romeo, ultrà e attivista cosentino noto per l’impegno umanitario. Ieri pomeriggio, i volontari dell’associazione, tra cui il presidente Sergio Crocco, hanno incontrato gli studenti del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università della Calabria. I volontari della Terra di Piero sono persone […]

AREA URBANA Calabria Migranti UNIVERSITÀ

Rapporto sull’economia cosentina: ecco i nuovi emigrati, uomini e laureati

Di sesso maschile, preferibilmente laureato, meglio se con un dottorato: questo l’identikit del nuovo emigrato, emerso dal 14° rapporto della BCC Mediocrati sull’economia cosentina. Il rapporto è stato presentato il 19 novembre scorso da Nicola Paldino (Presidente BCC) e Nino Floro (direttore ricerca Demoskopika), con gli interventi di Angela Robbe (Assessore al lavoro e walfare- Regione […]

Calabria Migranti PRIMO PIANO UNICAL

La Sinistra unitaria di Lucano tiene dentro tutti, tranne Minniti

“Io non voglio candidature, voglio solo fare il sindaco. Voglio giustizia per me e per Riace”. Mimmo Lucano, sindaco sospeso ed esiliato del piccolo centro jonico reggino, è semplice e diretto quando parla. Non c’è ars oratoria, non c’è dizione, non c’è intonazione, non c’è retorica: la sua parola arriva dritta dove deve arrivare, a […]

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial