Cosenza CULTURA Libri

“Configurazione Tundra” alla Ubik, presentazione rinviata

Doveva tenersi sabato presso la Libreria Ubik di Cosenza la presentazione del primo romanzo di Elena Giorgiana Mirabelli, edito dalla casa editrice Tunué, specializzata in graphic novel e nella saggistica dedicata al fumetto, all’animazione e ai fenomeni pop contemporanei. Ma è stata rinviata, a causa delle nuove disposizioni di prevenzione del contagio da Coronavirus, a data da destinarsi.

Elena, cosentina di nascita, laureata in Filosofia all’Università della Calabria, ha conseguito un dottorato a Palermo e un diploma presso la Scuola Holden di Torino. Vincitrice del premio “laventicinquesimaora” della scuola Belleville nel 2017, è tra i fondatori di Arcadia book&service, agenzia di servizi editoriali con sede a Cosenza.

“Configurazione Tundra” è un romanzo distopico nel quale l’architettura  muterebbe il comportamento umano in modo tale da renderlo felice. A Tundra, la città perfetta, Diana vive nell’appartamento che fu di Lea, figlia di Marta Fiani, l’ideatrice del progetto Bioma. Diana, indagando tra le memorie di Lea porterà alla luce il vissuto di Marta e di sua figlia, i ricordi, le aspirazioni e, soprattutto, il modo in cui il “modello Tundra” ha mutato le relazioni tra persone e la loro percezione del tempo.

A dialogare con l’autrice sabato alla Ubik ci saranno i giornalisti Francesco Cangemi e Alfredo Sprovieri mentre le letture di alcune parti del libro saranno a cura dell’attore e regista Francesco Aiello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial