UNICAL Zoom

Elezioni Senato, per il PTA la Cgil ricandida Ciano

La Cgil rinnova la fiducia a Maurizio Ciano, senatore accademico uscente e, a questo punto, ricandidato alle prossime elezioni del 17 ottobre a rappresentare il PTA ancora per un triennio. La riunione del personale tecnico e amministrativo d’ateneo, convocata il 5 settembre in un clima ancora estivo, è stata l’occasione migliore per annunciarlo pubblicamente. 

“Abbiamo voluto dare un segnale forte – scrive il sindacato in una nota – nel 2015, presentando in Senato Accademico Maurizio Ciano, cresciuto nelle file della FLC CGIL e con alle spalle anni di contrattazione e di resilienza. Tre anni difficili non lo hanno piegato, ha continuato a portare avanti le sue idee e con umiltà e trasparenza le ha comunicate alla comunità senza mai un attimo di cedimento. Abbiamo scelto, nel 2015, di portare in un Organo da sempre estraneo ai problemi del Personale Tecnico Amministrativo, di Biblioteca e dei Collaboratori Esperti Linguistici/Lettori la voce della precarietà, della disuguaglianza e dell’ingiustizia sociale, e l’impegno di Maurizio ci ha dato ragione. Ha dimostrato capacità critica e propensione a un dialogo sempre costruttivo e propositivo, e il Comitato degli Iscritti della FLC CGIL dell’Università della Calabria ha rinnovato la fiducia a Maurizio Ciano. La FLC CGIL sosterrà il suo nome come candidato al Senato Accademico per il prossimo triennio. A Maurizio Ciano il ringraziamento della FLC CGIL per aver accettato una nuova sfida”.

La candidatura di Ciano si aggiunge a quella di Francesco Kostner, in rappresentanza della Uil, annunciata già prima dell’estate. Si attendono ora le mosse degli altri sindacati, che nella riunione pubblica non si sono espressi.

r.f.c.

FaC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial