Elezioni Studenti PRIMO PIANO UNICAL

Elezioni studenti, numeri e nomi degli eletti agli organi collegiali

In attesa dei numeri definitivi degli scrutini è già possibile fare un bilancio e conoscere quasi tutti i nomi dei nuovi rappresentanti degli studenti agli organi collegiali. Le assegnazioni dei seggi restano invariate rispetto alle precedenti elezioni. Al CdA un seggio a Rinnovamento è Futuro e uno a #Noi, al Senato due seggi a RèF, uno a #Noi e uno ad Athena, al Cus un seggio a RèF, l’altro conteso con #Noi è in fase di verifica. 
RèF si conferma prima lista (nel selfie scattato da Domenico Tulino la festa nella notte dello spoglio, ndr) con oltre 4800 voti sia al Senato che al Cda dove Gaetano Calagna è eletto con 3185 voti, mentre al Senato i candidati vincitori sono Vincenzo Fallico (2656 voti su 4845) e Mario Russo (1388). Al Cus seggio certo per Francesco Mazza (2258 voti), in revisione il secondo che potrebbe spettare a Giuseppe Cuda della stessa lista. Rinnovamento è Futuro ha mantenuto inalterati i suoi consensi nonostante la scissione di Sud, mentre il matrimonio della stessa Sud con Unidea non ha giovato alla lista #Noi, anzi. Rispetto alle elezioni 2016, perde quasi 1000 voti sia al Senato che al CdA.
#Noi mantiene per un soffio il seggio al CdA, Vincenzo Delle Donne passa con 1928 voti su 2430 di lista, e conferma il Senato eleggendo Antonio Maiolino (2001 su 2451). Al Cus il secondo seggio potrebbe essere di Anna Pia Tedesco, i voti sono in fase di verifica. 
Athena conserva un seggio al Senato con Giovanni Battista Corrado (529 voti su 921 totali) e non registra grandi variazioni rispetto ai dati delle precedenti elezioni.
Al CNSU viene eletto Francesco De Luca, della lista Udu. Dopo tanti anni dinuovo un calabrese siederà nel parlamentino nazionale degli studenti universitari.

m.p.b.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial