Cosenza CULTURA Musica

Festival delle Invasioni 2018, apertura con il teatro acrobatico dei Sonics

Il “Festival delle Invasioni” giunge alla sua ventesima edizione. L’evento, finanziato dalla Regione Calabria, e tra i più importanti e di livello internazionale della Città di Cosenza, quest’anno è dedicato alle giovani generazioni.
Si comincia stasera, 27 giugno, con la “Notte della Luna”, evento pensato in concomitanza con la luna piena. A partire dalle ore 22.00 una serie di performance e installazioni, dislocate lungo corso Museo all’aperto di corso Mazzini (MAB), renderanno omaggio alla magia della Luna, attraverso la musica e la poesia dell’arte visuale. Gran finale a piazza Bilotti con le acrobazie della compagnia Sonics, di Alessandro Pietrolini: una macchina scenica a forma di sfera si trasformerà in una Luna che, elevandosi nel cielo ad oltre 20 metri di altezza, darà il via ad un susseguirsi di performances aeree mozzafiato, eseguite su trapezi e funi. Lo spettacolo si concluderà con una performance di violino elettrico e un dj set. Per l’occasione le attività commerciali del centro cittadino osserveranno l’apertura notturna.
Gli eventi del Festival avranno luogo soprattutto nel centro storico, dove artisti, scrittori, giornalisti e musicisti si confronteranno con i diversi luoghi della cultura. Tutte le azioni artistiche e di spettacolo individuate per questa edizione hanno un forte legame con i beni culturali e ambientali della città in quanto gli spazi individuati per lo svolgimento degli stessi sono: chiostri, Chiese e sagrati, piazze storiche, teatro Rendano, MAB (Museo all’Aperto Bilotti), nonché vicoli della città antica particolarmente suggestivi.
Molte saranno le esibizioni musicali durante questa edizione, tra le quali: Calexico, band musicale alternative country americano, Calibro 35, gruppo funk-jazz italiano ispirato alle colonne sonore anni 70-80, Capibara, dj e producer romano ispirato dalle musiche dei videogiochi, Carl Brave x Franco 126, duo di rapper romani, Dente, cantautore italiano. Ospite speciale Rocco Papaleo, attore, regista e musicista lucano che si esibirà in un live dove le parole incontreranno la musica, tra canzoni, monologhi e gag surreali. Su Corso Telesio invece, con le “Invasioni del gusto”, si darà spazio all’enogastronomia e all’artigianato, tramite botteghe e temporary stores dedicati.
Ricordiamo che gli eventi del Festival si svolgeranno per tutto il mese di luglio, mentre la mostra “Van Gogh Alive”, presso i Museo Multimediale di Cosenza, resterà aperta fino al 15 settembre.

Il programma completo è disponibile qui.

Piero Mirabelli

FaC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial