CULTURA Musica PRIMO PIANO

Tappa universitaria del Peperoncino Jazz Festival, Steve Gadd al TAU

Il primo atto della summer edition del Peperoncino Jazz Festival quest’anno si svolge all’Università della Calabria, in un evento musicale senza precedenti. Mercoledì 17 luglio alle ore 21.30 il Teatro Auditorium dell’Unical ospiterà uno dei più influenti e richiesti batteristi della scena internazionale, Mr. Steve Gadd. Ad accompagnarlo, in quella che è una delle due date italiane del suo tour europeo, una vera e propria all star band, formata dal trombettista Walt Fowler (Frank Zappa, James Brown, Ray Charles), dal chitarrista David Spinozza, (John Lennon, Paul McCartney, Aretha Franklin), dal pianista jazz Kevin Hays (John Scofield, Sonny Rollins, James Taylor) e dal bassista Jimmy Johnson, noto per le sue collaborazioni con James Taylor e Lee Ritenour.
Nella sua strepitosa carriera, grazie all’indiscusso talento, al gusto e alla raffinatezza del suo tocco, Gadd ha partecipato come session man ad incisioni nei contesti più diversi, ponendosi all’attenzione di pubblico e critica sia in ambito jazzistico (basti ricordare le sue collaborazioni al fianco di Chick Corea, Michael Petrucciani e Steps Ahead), che in ambito pop (Paul Simon, Steely Dan, Ray Charles, James Taylor, Eric Clapton, solo per citarne alcuni).
Insieme, i cinque presenteranno al pubblico “Steve Gadd Band”, disco omonimo uscito nel 2018 e fresco vincitore del Grammy Award nella categoria “Best Contemporary Instrumental Album”.
Al termine del concerto, la serata continuerà all’esterno all’insegna dell’enogastronomia d’eccellenza, con la degustazione dei migliori vini calabresi selezionati dalla Fondazione Italiana Sommelier coordinati da Gennaro Convertini (16 le cantine in degustazione) e all’insegna della musica degli Avulive Quartet, cui seguirà, come nella migliore tradizione jazzistica, una coinvolgente jam session a cui potranno partecipare tutti i musicisti presenti.
L’ingresso al concerto è a pagamento: 25 euro posto unico, studenti 15 euro.

r.f.c.

FaC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial