UNIVERSITÀ

Università, crescono gli abbandoni

Anno accademico 20062007. Dei circa 285mila immatricolati delle università statali, hanno proseguito gli studi circa 232mila ragazzi, con un tasso di abbandono pari al 18,5%. Sono questi i dati che arrivano dall´ultimo rapporto sullo stato dell’università (realizzato dal comitato nazionale di valutazione del sistema universitario organo istituzionale del ministero dell´Università e della Ricerca) e uscito […]

UNIVERSITÀ

Brunetta e i “guerriglieri” dell’Onda

ROMA – Gli studenti dell’Onda sono dei “guerriglieri e verranno trattati come guerriglieri”. Lo ha detto il ministro della Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta, al termine di una conferenza stampa a Palazzo Chigi tenuta insieme alla collega della scuola, Mariastella Gelmini.A chi faceva notare al ministro che nella scuola la protesta sta montando, il […]

UNIVERSITÀ

L’Onda torna in piazza

Lo sciopero lanciato dalla Flc Cgil per il 18 marzo contro le politiche del governo su università e ricerca è stata colta dal movimento dell’Onda. Di seguito pubblichiamo l’appello della Sapienza. Il dibattito pubblico in questi mesi si è incentrato sullo stato di vita o di morte del movimento. Dibattito a cui noi non abbiamo […]

UNICAL UNIVERSITÀ

Centro Residenziale, assemblea generale

La comunità accademica sembra risvegliarsi dal letargo. E’ primavera e l’intenzione del Rettore formalizzata nell’ultimo Consiglio d’Amministrazione di modificare natura e gestione del Centro Residenziale sta suscitando dibattito ed anche indignazione. Anche perché si tratta dell’ennesima decisione presa senza alcuna discussione e partecipazione. Si risvegliano gli studenti, che hanno convocato un’assemblea generale per giovedì 5 […]

UNIVERSITÀ

Prime note per la riflessione dell’Onda

Un’altra università non vuol dire l’università del futuro. I. L’0nda sta mutando la sua fase.Con la massiccia concentrazione del 14 novembre su Roma, si compie un ciclo del movimento, il primo. Tutto era cominciato con un decreto romano, illiberale e statalista che, trattando la formazione come un costo piuttosto che un investimento, tagliava drasticamente la […]

UNIVERSITÀ

La grande mareggiata

E’ stato un fine settimana denso di emozioni per migliaia di studenti italiani quello appena trascorso. In duecentomila hanno sfilato per le strade di Roma al grido di “Noi la crisi non la paghiamo”, per essere un corteo autorganizzato, senza bandiere, né partiti, né sindacati, è stato un evento straordinario, tanto da oscurare completamente la […]

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial